Salvini-Tria, nessun caos flat tax: "Taglio medio di 1,7 miliardi anno"

Share

Tenendo conto dei calcoli effettuati dai tecnici del MEF, Tria ha annunciato che la flat tax costerà 1,8 miliardi nel 2020 e 2,3 nel 2021, per un costo complessivo di circa 4,7 miliardi di euro nel triennio.

"Nessun caos sulla flat tax". "Dicono la stessa cosa e le stesse cifre con una prospettiva diversa".

Bufera su Sara Affi Fella a Uomini e Donne, parla Nicola: "Dovevamo…"
Come il collega di trono , bersaglia Panico: " È possibile che io, che sono più giovane di te, debba insegnarti come si vive? ". Tra Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni dopo Sara Affi Fella , sembra essere arrivata un'altra donna da contendersi.

Il Ministro dell'Economia Tria annuncia una copertura pari a 600 milioni di euro, mentre il leader della Lega Salvini difende la riforma fiscale avanzata dai partiti del centro-destra della Maggioranza replicando che serviranno 1,7 miliardi di euro per l'avvio della flat tax. Le risorse stanziate - spiegano - sono effettivamente quelle dette da Tria (nel 2019 600 milioni, per poi salire a 1,8 miliardi nel 2020 e a 2,3 miliardi nel 2021): "in totale a regime per la flat tax ci sono effettivamente 1,7 miliardi di euro all'anno come sostiene Salvini". Matteo Salvini contesta però questa cifra: "Sono di più, ci sono 1 miliardo e 700 milioni già nel 2019". O 1,7 miliardi, come ha puntualizzato un attimo dop oil vice presidente del Consiglio, Matteo Salvini? Mai come in questo momento, dunque, il ministro dell'Economia è sotto attacco delle stesse forze di governo che lo hanno indicato come titolare del dicastero.

Nella bozza del testo del decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2019 la voce della flat tax appare ancora vuota, quindi per avere un'idea rispetto a misure e dati più concreti bisognerà attendere la pubblicazione del documento definitivo prevista entro il prossimo lunedì 15 ottobre.

Share