Trump perde pezzi all'Onu: si è dimessa Nikky Haley

Share

Poi però la Haley ha dimostrato anche di avere idee proprie prendendo iniziative come quella di andare ad arringare i venezuelani assiepati di fronte al palazzo di vetro che protestavano il giorno della visita del presidente Nicolas Maduro.

Secondo quanto riferito dal corrispondente alla Casa Bianca della Cbs, Mark Knoller, la donna avrebbe rinunciato alla sua carica per il troppo lavoro.

Salmonella spp nella salsiccia sfusa stagionata a marchio Macelleria Partenzi
Nello specifico il Ministero ha richiamato un lotto di croissant a lievitazione naturale con crema al latte a marchio Bauli Spa . Come è emerso nel comunicato del ministero , nel prodotto in questione è stata trovata la presenza di Salmonella spp .

Ex governatrice della Sud Carolina, la Haley è stata in passato più volte critica nei confronti di Donald Trump, tanto che la sua nomina è sembrato un ramoscello d'ulivo per pacificare gli animi, ha ricordato il New York Times che ha parlato dell'uscita di un altro elemento moderato tra le voci repubblicane nella politica estera americana. La notizia, anticipata dal sito Axios nel pomeriggio del 9 ottobre, è stata confermata dal presidente Donald Trump.

- L'ambasciatore Usa all'Onu, Nikki Haley, ha annunciato che non correra' alle prossime elezioni presidenziali del 2020 ma sosterra' Trump. Trump ha detto di sperare che Haley torni a un certo punto nella sua amministrazione. Presentando le sue dimissioni, la Haley ha precisato che non ha ancora preso una decisione su cosa fara' dopo aver lasciato l'incarico alle Nazioni Unite.

Share