Genoa, Piatek: "Juve? Non so dove sarò tra sei mesi"

Share

Piatek, infatti, ha segnato per la settima partita consecutiva: l'ultimo giocatore a segnare in ognuna delle prime sette partite di Serie A fu Gabriel Omar Batistuta nel 1994/95 (26 gol alla fine di quel campionato). Il centravanti argentino, però, andò avanti fino all'undicesima gara, ci riuscirà anche Piatek?

Il polacco arrivato dal Cracovia ha parlato, ai microfoni di DAZN: "Sarà difficile anche solo pensare di avvicinarsi al record di una leggenda come Batistuta". Dribblando tutte le voci di mercato: "Quando i giornali parlano di me, quello che faccio è concentrarmi soltanto sulla partita successiva". Nei prossimi incontri troverò squadre come Juve e Inter, che concedono solamente un'occasione.

Scontrino, dal 2019 addio al cartaceo: arriva l'elettronico
Non ci sarà l'aumento dell'accisa della benzina e degli altri carburanti che sarebbe dovuto scattare dal primo gennaio. Si inizierà a luglio 2019 , ma solamente per i contribuenti con un volume d'affari superiore ai 400mila euro l'anno .

FUTURO - Inevitabilmente, un avvio simile attira l'attenzione degli altri club, ma Piatek mantiene un profilo basso: "L'anno scorso ero sicuro che sarei andato in un campionato migliore". Una di queste è il Fantacalcio e l'attaccante genoano rincuora chi ha puntato su di lui: "So cos'è il Fantacalcio perché ho ricevuto un sacco di messaggi su Instagram. Posso solo dire che se mi avete preso avete fatto bene".

Share