Scontrino, dal 2019 addio al cartaceo: arriva l'elettronico

Share

Lo prevede una bozza del decreto fiscale collegato alla manovra che l'ANSA ha visionato. Le novità non si fermano qui: dal primo gennaio 2020, infatti, scatterà la "lotteria degli scontrini". Per ora solo alcuni articoli sono definiti, mentre altri sono solo abbozzati nel titolo: tra quest'ultimi anche la proroga del prestito Alitalia, il fondo per ristoro dei risparmiatori e l'estensione dei gruppi Iva ai gruppi bancari. Dopo la fattura elettronica, che scatta da gennaio, arriva lo scontrino elettronico che manderà in soffitta il vecchio tagliando cartaceo necessario per comprovare gli acquisti. In arrivo anche la definizione agevolata per le liti pendenti con l'Erario in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione. Per i ruoli notificati fino al 30 settembre 2019 si dovrebbe poter pagare un importo pari al valore della controversia o, se l'Agenzia delle Entrate ha perso in primo o in secondo grado, un importo pari alla metà o ad un terzo della contestazione. Inizia a prendere forma il decreto fiscale collegato alla manovra. Per 'fare pace' sarà necessario fare domanda entro il 16 maggio e pagare cinque rate trimestrali nel 2019-20. Introdotta nel 2017 ma sempre rimandata, la lotteria consentirà di abbinare ai corrispettivi elettronici un'estrazione di premi per incentivare la lotta all'evasione. Si inizierà a luglio 2019, ma solamente per i contribuenti con un volume d'affari superiore ai 400mila euro l'anno. Lo prevede la bozza del decreto fiscale collegato con la manovra. Sarà accompagnata dall'arrivo di una "lotteria dei corrispettivi" e da uno sconto fiscale riservato ai negozianti per aggiornare o acquistare un registratore di cassa elettronico. Può usufruire della nuova operazione anche chi ha aderito alla precedente rottamazione e pagherà l'ultima rata di novembre 2018, nonché i contribuenti colpiti dai sismi dell'Italia centrale degli anni 2016-17. Con questo provvedimento, inoltre, potranno essere stabiliti alcuni specifici esoneri legati al livello di connessione alla rete necessaria per la trasmissione dei dati e un'agevolazione finanziare per l'adattamento, come spiega l'Adnkronos.

Gattuso: "Il Milan è vivo, e Higuain è un campione"
Gattuso ne tesse le lodi: " È un campione , un grande finalizzatore, che si mette anche a disposizione del gruppo . Sul sistema di gioco del Milan: "Dobbiamo lavorare bene con le catene e a destra stiamo facendo molto bene".

Non ci sarà l'aumento dell'accisa della benzina e degli altri carburanti che sarebbe dovuto scattare dal primo gennaio.

Share