Renzi: 'Non mi candido a segreteria Pd'

Share

Matteo Renzi ha forse deciso di abbandonare la politica e di darsi all'intrattenimento? Nella precedente puntata de L'Intervista, ospite di Costanzo è stato Massimo Giletti.

Stasera, giovedì 4 ottobre, in seconda serata, su Canale 5, un nuovo appuntamento con 'L'Intervista', il talk di Maurizio Costanzo. In attesa di vederlo nel documentario su Firenze - dove come un simil Alberto Angela parlerà della bellezza della sua città - è stato ospite da Maurizio Costanzo nella trasmissione "L'intervista" su La 5.

Dopo la domanda di Costanzo, "Ti piace piacere, vero?".

Renzi: "Lo dicono tutti ma non è che sia così vero anzi... io prima ero accusato di essere il piacione poi di esser quello che sta più antipatico... preferisco stare antipatico e tenere i conti in ordine che fare il piacione come fanno quelli che ora stanno al governo e mandare a rischio l'economia del Paese". Son quelli che hanno avuto tutto, gente che ha avuto ruoli di responsabilità che non avrebbe mai potuto immaginare di avere, che fino a che sei potente sono in prima fila a dirti ma come sei bravo, ma come sei intelligente ma come sei bello. "Questi fino a che sei potente ti lusingano, ti coccolano, ti accudiscono poi perdi il potere e iniziano a dire 'certo io avrei fatto in un altro modo' e mi verrebbe da dire e perché non l'hai detto quando c'eri?".

È morto l'attore Gilberto Idonea: aveva 72 anni
Ha avuto un passato davanti alle cineprese: il suo debutto cinematografico è avvenuto nel 1978 nel film " Turi e i paladini ". Tuttavia, la popolarità è arrivata proprio con la televisione e con le fiction " La Piovra " e " L'Onore e il Rispetto ".

Innamorato di Agnese e dei suoi tre figli di cui è tanto orgoglioso, Renzi dice: "I miei figli sono persone straordinarie, Francesco ed Emanuele seguono meno la politica, a 17 e 15 anni sono più "normali"..."

Tra le cose che l'hanno fatto arrabbiare ce n'è una che gli ha dato particolarmente fastidio: le notizie false sulla sua vita, circolate soprattutto sui social network: "Questa cosa mi manda fuori di testa. e che io vado in giro con le Lamborghini, che ho il fratello portaborse che guadagna un sacco di soldi o che io ho comprato ville dappertutto.".

Renzi: "Salvini dice sono pronto a un confronto pubblico peccato però che quando l'ho chiesto non l'ha fatto sia che lui che Di Maio..."

Renzi: "Sai chi è che mi tradisce? Di Maio fu imbarazzante...", conclude l'ex Premier. Agnese, invece, è la moglie dell'ex Premier da molti anni ed è la custode dei suoi momenti di sconforto: "Diciamo che lei sa quando ho pianto...mettiamola così..." In anteprima poi, alcuni passaggi di "Firenze, secondo me" un documentario che vedrete poi in una rete Mediaset.

Share