Morti mamma e un bimbo, si cerca l'altro figlio

Share

Una tragedia, quella verificatasi a Larkfield - nel Kent, Inghilterra- che lascia sgomenti: una ragazza di soli 18 anni ha deciso di porre fine alla sua vita gettandosi da un cavalcavia che sovrasta l'autostrada M20. Una madre 30enne ed il suo bambino di 7 anni sono stati travolti ed uccisi dalla piena di un torrente nel lametino, mentre l'altro figlioletto della donna, di 2 anni, risulta ancora disperso. Il maltempo ha provocato dei grandi disagi in tutta la Calabria. Dopo la confessione, il piccolo Anthony non ha avuto più pace, perchè è stato vittima di continui abusi. Sono ancora in corso le ricerche del piccolino, 2 anni: mano a mano che passano le ore si affievoliscono le speranze di trovarlo vivo.

L'acqua ha investito l'auto sulla quale viaggiava iniziando a sommergerla. Della donna, Stefania Signore e dei suoi bambini, si erano perse le tracce intorno alle 20: era stato il marito della donna ad avvertire i vigili del fuoco del suo mancato rientro a casa. Anche la donna, che si chiamava Maxine, si era lanciata nel vuoto, dal settimo piano di un palazzo di Maidstone, in Gran Bretagna. La morte di Stefania e del figlio e la scomparsa dell'altro bimbo hanno rappresentato il momento più drammatico di una giornata - e della nottata precedente - che ha messo in ginocchio la Calabria, specie quella della fascia centrale, tra le province di Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia, per la quantità impressionante di acqua caduta in poche ore: 300 millilitri - quanta ne cade normalmente in 3 mesi - in sei ore.

Consumi: Istat, in 2° trim. +0,1%, +1,3% reddito disponibile famiglie
Sale il reddito disponibile ma i consumi ristagnano e torna ad aumentare la propensione al risparmio . E' invece risalita la propensione al risparmio , arrivata all'8,6% (+1,1 punti sul primo trimestre).

La situazione è drammatica in Calabria.

Share