La beffa dell'artista: 'Girl with balloon' di Banksy si autodistrugge ad un'asta

Share

Una delle sue opere più famose, che rappresenta una bambina con un palloncino rosso (originariamente dipinta in un murale a Londra nel 2002), si è auto-distrutta poco dopo essere stata venduta all'asta ad un prezzo poco superiore al milione di sterline.

"Un paio di anni fa ho inserito un tritacarte all'interno del dipinto" 'Girl with balloon' "nel caso in cui venisse mai messo all'asta", racconta Banksy che nelle immagini mostra se stesso (si presume) nascosto dentro a una felpa con cappuccio, mentre dota la cornice del diabolico marchingegno che ha fatto a striscioline l'opera, tra gli sguardi stupefatti dei presenti.

Il quadro era stato autenticato da Pest Control, l'organizzazione che agisce per conto di Banksy.

Bisogna vedere se la bravata aumenterà il valore dell'opera. Ma non basta, perché c'è chi giura che l'artista fosse in sala, venerdì sera, a Londra, magari proprio uno di quelli che ha girato il video, finito subito sul social: in uno in particolare, si vede la nuca di un giovane con occhiali che registra le immagini con il cellulare.

Ameba killer mangia cervello uccide un 29enne. INFETTATO DA AMEBA MANGIA CERVELLO
In Italia, scrive il Corriere della Sera l'unico caso mai avvenuto risale al 2004 e coinvolse un bambino di 9 anni. Così la mamma l'ha portato in ospedale dove i medici sospettavano inizialmente una meningite batterica .

L'artista Banksy non smette di soprendere il suo pubblico.

Stimato tra le 200mila e le 300mila sterline (225mila e 341mila euro), ad aggiudicarsi il quadro era stato un anonimo compratore per telefono, offrendo 1.042.000 sterline (1.180.000 euro).

Sul profilo Instagram del writer inglese, poco dopo è stata pubblicata una foto del quadro semidistrutto, accompagnata dalla scritta "Going, going. gone" (Sta andando, sta andando. andato!). Intanto, la casa d'aste ha reso noto in un comunicato al Financial Times che l'acquirente è rimasto "sorpreso".

"Sembra che siamo appena stati Banksy-zzati", ha commentato il direttore di Sotheby's Alex Branczik.

Share