F1, Giappone: Hamilton trionfa a Suzuka, Vettel chiude sesto

Share

Il ferrarista è partito fortissimo, mentre Lewis Hamilton ha mantenuto il comando davanti al compagno di squadra Bottas e a Max Verstappen. "Un passo alla volta, non vogliamo cantare vittoria troppo presto, anche se non vedo l'ora di correre ad Austin. oggi c'è stato un bel gap tra me e Vettel ma non è finita, spero di fare bene ad Austin".

Qualifiche amarissime per la Ferrari che a Suzuka sbaglia le gomme, chiudendo con Raikkonen quarto e Vettel addirittura nono. "Dopo 5 giri safety car per un contatto Leclerc-Magnussen, che ha lasciato diversi detriti in pista ed è stato sotto investigazione, così come un contatto Verstappen-Raikkonen che ha portato alla sanzione al pilota della Red Bull con una penalità di 5" che, di fatto, ha portato Sebastian Vettel al terzo posto.

Morire di selfie: almeno 259 vittime in sei anni
Tra il 2011 e il 2017 ci sono stati almeno 259 morti provocati da questo tipo di comportamenti irresponsabili. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul Journal of Family Medicine and Primary Care .

Da notare che il tedesco, dopo un ottimo primo giro, è incappato in un contatto con l'olandese della Red Bull, finendo dapprima in testacoda e successivamente in fondo al gruppo. Un incidente di gara, un episodio sfortunato che ha costretto Vettel anche al rientro ai box per un danno alla pinna dell'ala e a ripartire dalla 18/a posizione.

Vi riportiamo gli highlights dell'ultimo Gran Premio del Giappone, diciassettesimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula 1. L'appuntamento, tra due settimane, è ad Austin, dove il britannico potrebbe già diventare campione del mondo.

Share