Crollo Lazio: in 9 a Francoforte cede 4-1 contro l’Eintracht

Share

Per la Lazio l'unica buona notizia della serata è il 2-2 del Marsiglia sul campo dell'Apollon Limassol. Al 28' è però Kostic a riportare lo score sul 2-1 per i tedeschi, e lo fa con una cannonata ravvicinata sugli sviluppi di uno svarione difensivo biancoceleste. Un altro schiaffo in pieno volto. Una tegola pesantissima. In apertura di ripresa, dopo soli 7′, i tedeschi stroncano ogni velleita' laziale, calando il tris, dopo un contropiede di Haller che apre per Jovic, il cui pallonetto supera in uscita Proto e firma il 3-1. Spazzata via la Lazio di Inzaghi con la doppietta di Danny Da Costa, tra gli altri, una prova convincente che candida tra le favorite finali per la competizione anche la formazione tedesca. La partita va in ghiacciaia, al 58′ addirittura la Lazio resta in 9 uomini: espulso Correa per una bruttissima entrata da dietro su De Guzman.

"Partita rovinata dall'arbitro, il fallo di Correa era al massimo da ammonizione". Ma non sono così negativo, nel primo tempo siamo rimasti in partita. Spiace perché anche in dieci abbiamo avuto un'occasione chiara con Correa.

Forte terremoto ad Haiti, almeno 11 morti. Crollata una chiesa
Il sisma è stato avvertito, seppur in maniera lieve, anche nella capitale, Port-au-Prince, e nella vicina Repubblica Dominicana. Nelle scorse ore un violento terremoto ha scosso l'isola di Haiti , splendido atollo dei Caraibi.

La presentazione di Eintrach Lazio, la sfida in programma al Commerzbank Nebenplatz di Francoforte, giovedì 4 ottobre. Difesa da incubo, in avanti c'è poca cattiveria ma a mancare è soprattutto il carattere. C'e' il rammarico di aver rovinato una gara cosi' bella, in una cornice di pubblico fantastica. Quest'anno stiamo sbagliando le scelte nell'ultimo passaggio. Dopo le cinque vittorie consecutive tutti ci esaltavano, ora dopo gli ultimi due k.o con la Roma e l'Eintracht tutti ci criticano. "Sono convinto che la squadra gia' da domenica reagira', quindi non bisogna fasciarsi la testa".

Share