RYDER CUP Spettatrice perde un occhio dopo essere stata colpita da Koepka

Share

Partita dall'Egitto per seguire la Ryder Cup in Francia, la signora è stata colpita ad un occhio da una pallina tirata da Koepka. Corine ha perso l'occhio destro a causa dell forte impatto subito, a nulla sono serviti i tentativi dei medici di salvarle la vista, le sue condizioni erano troppo gravi. Corine è stata soccorsa prontamente ed è stata portata a Lione, dove risiedono i suoi genitori, per sottoporsi all'operazione all'orbita e al bulbo oculare.

Brooks Koepka si è detto profondamente dispiaciuto per l'accaduto, sostenendo di aver avuto un colloquio con la donna prima di abbandonare le Golf National:"Ho parlato con lei al campo e anche adesso sono venuto a sapere che le sue condizioni sono peggiori rispetto a quanto si pensasse".

Indonesia, la terra continua a tremare. A Sulawesi oltre 1300 morti
Le violente energie geologiche che hanno dato alla regione il suo nome minaccioso spiegano quasi il 90% dei terremoti del mondo. Ci sono ancora delle zone completamente isolate a causa dei gravi guasti alle linee telefoniche e agli impianti elettrici.

Quanto accaduto sta spingendo la famiglia di Corinne a denunciare gli organizzatori della Ryder Cup, rei di non aver segnalato a dovere l'arrivo della palla in quella zona: "C'è una chiara responsabilità di chi ha organizzato il torneo. Gli ufficiali di gara dovevano avvertirci in tempo sul fatto che stesse arrivando una pallina in mezzo al pubblico".

"E' doloroso venire a sapere che qualcuno possa aver subito conseguenze a lungo termine per il colpo di una pallina" ha dichiarato un portavoce della Ryder Cup.

Share