Formula 1: pole Hamilton nel Gp Giappone

Share

Parlando di giro secco, qualifiche e griglia di partenza, bisogna comunque evidenziare il grande miglioramento della Ferrari al sabato, che negli ultimi anni era stato riserva di caccia praticamente esclusiva della Mercedes salvo eccezioni che rimanevano piuttosto rare. Quarta posizione per Max Verstappen (Red Bull) che si ferma a un secondo dalla vetta, mentre in quinta posizione si è piazzato Kimi Raikkonen a 1.281, pochi millesimi davanti a Daniel Ricciardo (Red Bull). La pioggia sembrava ormai prossima in Q3, ma noi siamo rimasti un pò di più nel box ad aspettare che gli altri facessero la prima mossa. "Per la Pole non lo so come siamo messi vediamo domani, oggi sono contento ma se la Mercedes sarà veloce come oggi. sarà difficile". Il pilota tedesco della Ferrari si è detto soddisfatto della sua giornata in pista, nonostante i distacchi incassati dalla Mercedes sia nelle FP1 che nelle FP2, dove Lewis Hamilton ha comandato il gruppo, rifilando rispettivamente 9 decimi e 8 decimi al rivale per l'iride. I primi due settori sono entusiasmanti e non c'è margine d'errore, se si sbaglia anche di poco la traiettoria si rischia di mettere le ruote sull'erba finendo così a muro.

"Le qualifiche di oggi, in condizioni insidiose, non sono state facili". La competizione inizierà alle ore 7:10 ed sarà visibile in diretta tv su SkysportF1 e su SkysportUno. "Perché quello sarebbe grave".

L'Olanda accusa: cyberattacco dalla Russia. Espulsi quattro 007
E l'ambasciata russa a Londra ha smentito, bollandole come "temerarie", le accuse britanniche al Gru. I quattro sospettati avevano passaporti diplomatici e tra loro c'era un esperto di informatica.

L'appuntamento con il Gran Premio del Giappone rappresenta, per Sebastian Vettel, un'occasione speciale. Vettel non ha voluto neanche soffermarsi sulla possibilità di pioggia sulla gara di domenica.

Maurizio Arrivabene è letteralmente infuriato per quanto è successo e le sue dichiarazioni post evento sono pungenti: "Sapete che ci ho messo sempre la faccia".

Share