Negramaro, Lele è cosciente: segnali positivi ma la prognosi resta riservata

Share

L'ultimo bollettino ufficiale divulgato dall'ufficio stampa della band parla di un "lieve ma continuo miglioramento" e di parametri vitali "risultati sempre buoni" nell'evoluzione del quadro clinico neurologico monitorato costantemente dai sanitari del reparto di Rianimazione del Fazzi: "Spedicato ha evidenziato progressi dal punto di vista neurologico, recuperando lo stato di coscienza e dando risposte ai primi stimoli cui è stato sottoposto" spiega il bollettino di domenica 30 settembre che fa ben sperare.

Nonostante i segnali incoraggianti, Lele Spedicato è ancora in coma: in questi giorni il coma neurologico da cui si sta lentamente risvegliando è stato accompagnato da farmaci di sedazione che in questi casi servono a preservare le funzioni neurologiche del paziente.Una situazione ancora molto delicata quella del chitarrista dei Negramaro, che però ha avuto in questi giorni i primi contatti con i suoi cari.

I Negramaro, sempre vicini al loro compagno, sono tornati a scrivere sui social dove hanno pubblicato un toccante messaggio per Lele che aspettano con ansia di riabbracciare.

Allegri, curioso vedere Juve senza CR7
La Juventus va a caccia della nona vittoria consecutiva contro lo Young Boys nella prima recita interna di Champions League . E' una squadra che vince da non so quante partite e ha un allenatore che ha dato una bella organizzazione difensiva.

Nel messaggio della band salentina oggi si legge una gioiosa conferma sul miglioramento del chitarrista: "Fratello, queste due settimane sono state le più difficili della nostra storia". "La grande forza di volontà che hai dimostrato finora inizia a rasserenarci". Non smetteremo di incoraggiarti e di starti accanto fin quando non ti sarai ripreso la tua vita meravigliosa.

"Continua così, noi ci saremo sempre", si legge. Siamo certi che il nostro Lele lo stia raccogliendo tutto per tornare più forte.

Share