Mondiali di pallavolo femminile: esordio convincente delle azzurre

Share

Seconda partita e seconda vittoria per l'Italia femminile di volley ai Mondiali in Giappone. La squadra di David Mazzanti ha messo in mostra una buona ricezione, ottimo muro e una discreta fase d'attacco. Le azzurre hanno vinto senza troppe difficoltà contro la formazione del Canada con un secco 3-0 e ora guidano a punteggio pieno la Pool B, in attesa di affrontare le ben più quotate Cuba, Turchia e Cina.

Il nostro sestetto base in questo mondiale è composto da Malinov in regia, Egonu opposta, Bosetti e Sylla di banda, Danesi e Chirichella al centro, De Gennaro libero.

Tria: "Partivamo da un tendenziale al 2%. Mai minacciato dimissioni"
In particolare, il braccio di ferro era tra M5S-Lega e Giovanni Tria . La sua stima di crescita del Def diversa da quella prevista da Tria .

I Campioni Olimpici brasiliani sono alla quinta finale iridata consecutiva e inseguono il quarto successo mentre per i polacchi, che hanno eliminato l'Italia sarebbe il terzo titolo, il secondo consecutivo.tra il 2002 e il 2010 mentre i Campioni del Mondo puntano alla riconferma del titolo che varrebbe anche il tris mondiale visto che festeggiarono anche nel 1974. Per due set partita mai in discussione e praterie di vantaggio per le azzurre contro le nordamericane costrette sempre a inseguire, un accenno di reazione nella terza frazione con il Canada che è riuscito per qualche tempo a tenere l'Italia nel mirino. Possiamo crescere in battuta, ma nel complesso sono soddisfatto e le ragazze oggi mi sono piaciute tanto soprattutto nelle situazioni di palla "sporca", quando con grande abilità hanno ottenuto spesso il punto. "Domani dovremo gestire bene il giorno di riposo, pensando anche a quello che ci aspetta". Andrea Lucchetta è stato il telecronista che ha accompagnato il pubblico durante le partite, diventato virale per aver utilizzato termini insoliti e divertenti, catturando l'attenzione degli italiani su Twitter. N.e: Feore (L), Joseph, Belanger. All.

Brasile: Bruno 1, Santos 3, Eder, Loh 2, Arjona, Wallace 14, Hoos (L), Fonteles 6, Souza 1, Douglas 11, Saatkamp 6, Evandro 7, Reis (L).

Share