A 18 anni sopravvive per 49 giorni alla deriva su una zattera

Share

Un ragazzo indonesiano è stato salvato dopo aver navigato per 49 giorni su una zattera di legno alla deriva nell'Oceano Pacifico. In Indonesia, per la pesca vengono infatti ancora utilizzate le rudimentali "rompong", che altro non sono che zattere ancorate al fondale marino a una distanza di 125 Km dalla costa.

GF Vip 2018: Ivan Cattaneo lascia? "Avevo paura di morire"
Sta di fatto che oggi non si è parlato d'altro, concorrenti, nomination , novità. tutto è passato in secondo piano. Se a molti su Twitter la battuta della conduttrice ha fatto molto ridere, ad altri ha fatto storcere il naso.

Ha 18 anni ed è il protagonista di un'avventura che poteva uscire solo dalla penna di un romanziere. Un lavoro di sei mesi in quasi completo isolamento, interrotto una volta a settimana da pescatori ingaggiati dal suo capo per raccogliere il pesce e rifornire il ragazzo di cibo, acqua, gas per cucinare e carburante per il generatore. Il 19enne aveva con sé provviste sufficienti per pochi giorni ma è riuscito ugualmente a sopravvivere catturando pesci e cucinandoli bruciando pezzi di legno del capanno, e bevendo acqua marina filtrata con i vestiti, nel tentativo di rimuovere almeno una parte del sale. Sono dotate di una piccola cabina perché i pescatori che le utilizzano ci vivono per giorni e hanno anche delle lampade per attirare i pesci nelle reti durante la notte. "Ha detto che era spaventato e piangeva spesso mentre andava alla deriva". Fino a quando, Aldi è riuscito a lanciare un segnale radio come gli aveva insegnato un amico: la sua richiesta di aiuto è stata così intercettata dalla nave Arpeggio che ha attraccato a Tokuyama l'8 settembre. Aldi Novel Adilang, di nazionalità indonesiana, era incappato in questa disavventura il 14 luglio scorso, quando, lavorando su una zattera galleggiante per la pesca è stato sorpreso da una tempesta che gli ha fatto prendere il largo. Sempre più debole, ha intravisto una decina di navi passargli vicino, ma sbracciarsi nel tentativo di essere individuato non è servito.

Share