Marina Abramovic aggredita a Firenze, un fermo

Share

A Firenze per l'apertura della sua retrospettiva Marina Abramovic'. Nelle immagini, riprese da Sara e Nilde Mastrosimone, due appassionate della Abramovi?, si vede il momento dell'aggressione all'artista e la successiva immobilizzazione dell'uomo. L'uomo, 51 anni, della Repubblica Ceca, le ha tirato in testa un quadro su tela di carta, che si è sfondato nell'urto.

Ciclismo, Moscon vince il Giro di Toscana
Gianni Moscon trionfa al Giro di Toscana con volata vincente sul francese Bardet , 3° Domenico Pozzovivo . Il corridore trentino Gianni Moscon ha vinto il Giro della Toscana - Memorial "Alfredo Martini" .

Un uomo ha aggredito, tirandole un quadro di carta in testa, l'artista Marina Abramovic mentre usciva da Palazzo Strozzi, a Firenze, dove è in corso una sua mostra antologica. Il dipinto rappresenta un ritratto della stessa Abramovic, sembra realizzato dallo stesso aggressore. E' successo domenica 23 verso le 13. Dalle otto si era formata un'enorme fila di persone che attendevano un autografo sul volume "Marina Abramović Interviews 1976-2018". Marina Abramovic, che sta bene, si è rifugiata, trovata emotivamente scossa, nel bar che si trova nel cortile di Palazzo Strozzi. Per fortuna lei non si è fatta niente e l'uomo è stato fermato. L'aggressore, un sedicente artista protagonista di episodi simili, è stato bloccato dalla sorveglianza e in seguito dagli agenti di polizia. Il quadro raffigura un ritratto della Abramovic, sembra fatto dallo stesso aggressore. Sempre nella ricostruzione da fonti di Palazzo Strozzi, risulta che Marina Abramovic abbia voluto parlare subito e chiedere spiegazioni al suo aggressore, ma l'uomo sarebbe sempre rimasto in silenzio. Nel gennaio scorso in Piazza della Signoria l'uomo imbrattò una statua dell'artista svissero Urs Fischercon una bomboletta spray di colore rosso.

Share