Moon giunto a Pyongyang incontra Kim

Share

Il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in hanno avuto nel pomeriggio a Pyongyang il primo dei due round di colloqui ristretti previsti nel summit di tre giorni cominciato oggi.

Moon è arrivato stamani a Pyongyang, accolto con entusiasmo dal leader nordcoreano, I due si sono abbracciati e, accolti da una studiata coreografia, si sono poi spostati presso il quartrier generale del Comitato centrale del Partito dei lavoratori di Corea, dove s'è tenuto il primo ciclo di colloqui.

Le due Coree hanno concordato "per la prima volta su passi specifici per la denuclearizzazione" che includono la chiusura "permanente" della sito di processamento dell'uranio di Yongbyon. Il leader nordcoreano ha quindi promesso di visitare Seul "nel prossimo futuro". Questo è anche del terzo summit intercoreano a Pyongyang dopo quelli del del 2000 e del 2007 che coinvolsero gli allora presidenti di Seul Kim Dae-jung ("padre" della Sunshine Policy con il Nord) e Roh Moo-hyun.

Samp e Fiorentina non si fanno male, a Marassi finisce 1-1
Domani sarà il giorno del match tra Sampdoria e Fiorentina , recupero della prima giornata di Serie A . Qui vi spieghermo anche dove vedere Sampdoria Fiorentina streaming diretta tv gratis .

Da giungo in avanti tuttavia, si è iniziato a discutere di come realizzare in concreto un impegno piuttosto vago volto a uno degli obiettivi chiave: sancire la fine del conflitto coreano e rimuovere le dure sanzioni internazionali nei confronti della Corea del Nord.

"Inoltre, la Corea del Nord e del Sud presenteranno un'offerta congiunta per ospitare le Olimpiadi del 2032". "Molto eccitante", ha twittato Donald Trump.

Per i due leader si tratta quest'anno del terzo vertice mirato al miglioramento delle relazioni tra i due Paesi confinanti, in modo da rilanciare anche il negoziato sul nucleare tra Pyongyang e Washington da tempo in fase di stallo. Il successo del vertice è stato sottolineato a distanza anche dal presidente Usa Donald Trump che ha annunciato che Kim ha accettato la visita di ispettori e la chiusura permanente di siti nucleari e test missilistici.

Share