Migranti senza biglietto bloccano il bus, denunciati

Share

Il conducente gli ha fatto presente che non era possibile viaggiare senza biglietto ma i dieci si sono rifiutati di scendere.

I carabinieri di Abetone hanno identificato e denunciato dieci giovani richiedenti asilo, ospiti di una struttura apposita. È l'accusa cui dovranno rispondere dieci ospiti della struttura di via Brennero ad Abetone dove sono accolti richiedenti asilo, denunciati dai Carabinieri.

I giovani, provenienti dal Gambia, Senegal, Mali, Nigeria e Costa d'Avorio, nel tardo pomeriggio di giovedì scorso, erano saliti a bordo di un autobus del Copit in partenza dalla località montana per Pistoia, privi del biglietto.

Inter-Parma, Spalletti cerca scuse: "Io responsabile, ma quel rigore..."
Oltre che da Icardi , ci si aspettava qualcosa di più da Politano: "Sembrava quasi che non ce la facesse nel secondo tempo". Spalletti pensa alle soluzioni: " Skriniar può giocare a destra, anche oggi è stato bravo su Gervinho nel finale".

Sono intervenuti i carabinieri che hanno fatto scendere i richiedenti asilo.

Altre tre invece sono stati denunciati perché non avevano al seguito alcun documento di identificazione e soggiorno. Due migranti sono stati inoltre denunciati anche per avere rifiutato di mostrare i propri documenti e di fornire le proprie generalità. Il servizio della Copit ha potuto riprendere la sua corsa dopo circa una mezz'ora. Pare infatti che due ivoriani di 19 e 25 anni abbiano impedito con la forza ad un operatore di accedere alla stanza loro assegnata.

Share