Inter-Parma in streaming e in diretta TV

Share

Qualche nome in meno invece per D'Aversa nello spogliatoio del Parma: qui invece rimarranno in panchina Gazzola e Bastioni oltre che Deiola e l'acciaccato Grassi, convocato giusto per non dover assistere al match dall'infermeria.

LE SCELTE DI SPALLETTI - Spalletti è stato piuttosto chiaro in conferenza stampa, anche riguardo la cautela che verrà usata nei riguardi di Icardi. In classifica l'Inter ha quattro punti dopo una sconfitta, un pareggio e una vittoria. Il Parma ha conquistato un solo punto in tre partite e nell'ultima sfida ha perso in casa contro la Juventus di Cristiano Ronaldo. In difesa possibile chance per Miranda, rimasto ad allenarsi a Milano, e dunque turno di riposo per uno tra De Vrij e Skriniar. Le prime scelte del tecnico quindi sarebbe Bruno Alves e Gagliolo al centro con Iacopone e Gobbi come esterni: proprio i terzini può entrano in ballottaggio dal primo minuto con Gazzola e Dimarco. Dopo la sosta per le nazionali, un 'San Siro' come ormai da tradizione vestito a festa ospita l'Inter di Luciano Spalletti che apre la 4a giornata del campionato di Serie A contro il Parma di Roberto D'Aversa. Il match sarà visibile anche in streaming su smartphone, tablet e laptop, tramite Sky go. Nei ducali tridente Gervinho-Inglese-Di Gaudio. Bilancio in perfetto equilibrio tra le due avversarie in Serie A, un successo per parte (2-0) a favore della squadra di casa. Hanno tanti giocatori forti e sicuramente chi scenderà in campo sarà all'altezza.

Migranti: Salvini lancia l’allarme tubercolosi, ma la prefettura smentisce
Anche la Prefettura smonta le parole del ministro dell'Interno sulla possibile epidemia di tubercolosi in Italia . Cauda ha voluto specificare che non stiamo assistendo ad un aumento dei casi in Italia.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Dalbert; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Nainggolan, Perisic; Keita.

Share