Balotelli, troppi chili in più: arriva la multa del Nizza

Share

I chili di troppo sono pesati anche nel portafogli. Non è un bel momento per l'attaccante della Nazionale: il presidente del Nizza, Jean-Pierre Rivère, ha svelato che "Mario si è messo fuorigioco da solo". Inoltre, ha fatto chiarezza sul presunto aumento dell'ingaggio successivo al suo mancato trasferimento al Marsiglia: "Sì è vero, è stato multato". Stavolta nel mirino dell'attaccante finisce chi aveva parlato di una presunta multa comminatagli dal Nizza per essersi presentato agli allenamenti con qualche chilo di troppo.

Savona contro Draghi "Ha poteri che non avevamo previsto"
In ogni caso, ha concluso, finora "ci sono stati impatti limitati sugli altri paesi" per via della situazione italiana. E ha annunciato una previsione di crescita dell'1,8% nel 2019 (anche qui -0,1 punti) e dell'1,7% nel 2020.

"Farà comunque una grande stagione, lo metteremo nelle migliori condizioni per fare bene". Il Nizza non ha l'abitudine di trattare certi giocatori in maniera diversa. SuperMario, Dal canto suo, si è già messo duramente al lavoro per recuperare il proprio peso forma (88kg), tanto che è arrivato nel ritiro di Coverciano che pesava 99,7. "Trovare un attaccante del genere costa caro". "In ogni caso Mario guadagna meno dell'anno scorso".

Share