Ora è ufficiale: Raikkonen dice addio alla Ferrari, correrà per la Sauber

Share

Con la Ferrari ha corso nel triennio 2007-2009 e poi dal 2014. Lo annuncia la scuderia di Maranello con un comunicato sul proprio sito ufficiale. I prossimi 2 anni con il team Sauber! "E' estremamente bello tornare dove tutto è cominciato", ha scritto Raikkonen sul suo profilo Instagram ricordando il debutto in Formula Uno con la Sauber nel 2001. Nell'ultimo Gran Premio della stagione, corso a Monza due settimane fa, Raikkonen si è piazzato secondo. E' la stessa scuderia di Maranello a dare l'annuncio: "Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per le sue doti umane". In qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia.

Il matrimonio fra la Ferrari e Kimi Raikkonen si concluderà al termine della stagione. "Ringrazio Nicolas Todt per avermi supportato dal 2011, la mia famiglia, mio papà che non c'è più ma al quale devo tutto quello che di bello mi sta succedendo - aggiunge il ventenne monegasco -".

Longines Global Champions Tour: Marziani Re di Roma nel concorso 5 stelle
Quest'anno, la XV tappa del Longines Global Champions Tour 2018, giunto ormai alla sua quarta edizione, vedrà la partecipazione di otto cavalieri italiani.

"La firma di Kimi Raikkonen come nostro pilota rappresenta un pilastro importante del nostro progetto e ci avvicina al nostro obiettivo di compiere progressi significativi" ha detto il team principal Frederic Vasseur.

L'immensa esperienza di Kimi e il suo talento non solo saranno un contributo allo sviluppo della nostra macchina ma accelereranno la crescita e lo sviluppo del team nel suo insieme.

Share