Moto3. Dalla Porta vince a Misano

Share

E' la prima vittoria in carriera per Dalla Porta, una gioia indescrivibile per lui e per il suo team, la Honda NSF250R del team Leopard Racing. Quarto Rodrigo, mentre gli altri italiani sono: 7° Foggia, 9° Migno, 10° Antonelli, 11° Arbolino. Lorenzo è molto intelligente a gestire bene una gara ricca di colpi di scena; già al secondo giro un incidente causato da un high side di Jaume Masia ha coinvolto Aron Canet, Ayumu Sasaki, Enea Bastianini e Nicolò Bulega, con i piloti che si sono scontrati restando in traiettoria e facendo temere il peggio in un primo momento, fortunatamente tutti si alzano autonomamente e nessuno ha rimediato gravi conseguenze.

Jorge Martin è stato il più veloce della seconda sessione di prove libere del Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini, tredicesima tappa del Motomondiale 2018.

Oppo Find X, fotocamere a scomparsa e c'è l'edizione Lamborghini
Per differenziarsi dai suoi concorrenti Oppo per il Find X ha pensato ad alcuni accorgimenti soprattutto a livello di design. A muovere il tutto ci pensa il SoC Qualcomm Snapdragon 845 coadiuvato da 8 GB di memoria RAM e da 256 GB di memoria interna.

Al penultimo giro mentre è in testa, sbaglia e cade Bezzecchi.

Prima vittoria per Lorenzo Dalla Porta, che era già salito sul podio nella prima gara stagionale in Qatar quando chiuse terzo. Il 21enne toscano ha battuto in volata per soli 58 millesimi Jorge Martin e l'altro italiano Di Giannantonio. In prima fila anche Gabriel Rodrigo e Aron Canet.

Share