Donna morta di tetano - si era tagliata con una cassetta

Share

La donnq si era ferita ad una gamba nell'orto con una cassetta della frutta. Come è accaduto ad una donna di Eboli che in seguito ad un taglio è deceduta.

Ottantenne di Eboli muore di tetano, dopo 45 giorni. Sembrava una semplice lesione ma si è trasformata in un'agonia mortale.

Oppo Find X, fotocamere a scomparsa e c'è l'edizione Lamborghini
Per differenziarsi dai suoi concorrenti Oppo per il Find X ha pensato ad alcuni accorgimenti soprattutto a livello di design. A muovere il tutto ci pensa il SoC Qualcomm Snapdragon 845 coadiuvato da 8 GB di memoria RAM e da 256 GB di memoria interna.

Nulla, però, lasciava presagire la tragedia. Dopo il taglio era stata la stessa donna a disinfettare la ferita ma dopo quindici giorni sono insorti i primi problemi di salute.L'anziana deglutiva male e accusava contrazioni al viso. Disinfettata e fasciata la ferita, il dolore e le cicatrici sarebbero svaniti presto. Le analisi e le verifiche dei medici si sono imbattute in un dato ricorrente: la contrazione mascellare. Un dettaglio importante, era la chiave clinica del caso. I sanitari si sono subito attivati per riuscire ad accaparrarsi il siero antitetanico tra gli ospedali e le Asl di Salerno, ottenendolo ed iniziando la cura, nonostante la quale, però, la 80enne è comunque deceduta. Dopo un mese di ricovero nel reparto di rianimazione è deceduta.

Share