Autostrada A35, via libera ai primi 6 km elettrificati sulla BreBeMi

Share

Al centro della discussione la proposta di Cal con A35 Brebemi per l'elettrificazione di circa 6 chilometri del tracciato dell'Autostrada, nel tratto da Calcio a Romano di Lombardia. Il progetto è stato presentato oggi a Brescia nel convegno "Il Trasporto Elettrico delle Merci su Strada", nell'ambito dello European Truck Festival.

In Italia sta per arrivare la prima autostrada elettrificata. I sistemi di distribuzione dell'energia elettrica verranno realizzati esternamente alla piattaforma autostradale, mentre la linea di contatto (600-750V in corrente continua) sarà realizzata sopra la corsia di marcia con un'altezza di 5,5 metri. E quindi, quando staccano il pantografo ed escono dalla corsia dedicata, ad esempio se devono fare un sorpasso o abbandonare l'autostrada per raggiungere la destinazione, possono andare in modalità elettrica finché reggono le batterie. Un quarto delle merci che si spostano su gomma in Italia interessa la Lombardia: "avviare innovazioni in questo settore avrebbe impatti positivi sull'ambiente e in particolare sulla qualità dell'aria, perchè - ha chiuso l'assessore a Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile - l'obiettivo è proseguire nel potenziamenti infrastrutturale della Lombardia ma farlo in modo sostenibile dal punto di vista ambientale".

Chiusura domenicale, Luigi Di Maio: "Meccanismo di turnazione: 25% negozi aperti"
Coro di critiche anche da parte dei partiti di opposizione, con Forza Italia e Pd uniti anche in questo caso. Accanto alla proposta leghista, in Commissione ce n'è anche una dei colleghi di governo pentastellati.

Questa è una di quelle notizie che non ti aspetti: l'autostrada Brebemi, da sempre criticata per gli scarsi risultati ottenuti come traffico, potrebbe essere protagonista di un primo importante esperimento per il trasporto tramite camion elettrici alimentati alla maniera dei più noti filobus. Una volta verificate efficienza, efficacia e sostenibilità economica della soluzione, nonché stabilita una chiara programmazione sovra-nazionale che vada nella direzione della soluzione medesima, si potrà procedere ad una seconda fase che prevede l'elettrificazione dell'intera A35, congiuntamente alla commercializzazione dei veicoli e dei relativi dispositivi per l'utilizzo della linea elettrificata. "La collaborazione di Scania con A35 Brebemi, Siemens e tutti gli interlocutori coinvolti in questo progetto dimostra come solo attraverso la cooperazione con partner strategici riusciremo ad accelerare il processo di cambiamento verso un sistema di trasporto sostenibile. Questi elementi sono per noi una garanzia per un piano di interventi innovativi, capaci di dare grande valore al sistema infrastrutturale lombardo e nazionale". La svedese Scania sta per realizzare la prima autostrada elettrica d'Italia.

Share