ALTIMETRIA Diciassettesima tappa Vuelta 2018, il percorso della Getxo-Balcòn de Bizkaia

Share

Raccontammo i suoi giorni di gloria in maglia rosa e oggi ce lo ritroviamo in Roja: aveva dominato due settimane in Italia ed è stato fin qui il migliore in Spagna. Con 101 punti, Alejandro Valverde dovrebbe ormai aver chiuso i conti per quanto riguarda la classifica a punti: è dello spagnolo della Movistar la maglia verde, appare battuto Peter Sagan - attivo nelle prime battute della 14^ tappa - che ha 83 punti e dunque accusa un distacco particolarmente importante (chiude il podio virtuale lo stesso King, con 68 punti). Il coraggio è decisivo in questa corsa ricca di salite. I Laghi di Covadonga hanno segnato anche l'ennesima giornata da dimenticare per Fabio Aru, arrivato ad oltre 5 minuti di ritardo. È intervenuta però la Astana a sollecitare il ritmo in testa al gruppo. "Più avanti ecco un altro colombiano tra i top della classifica della Vuelta 2018 ovvero Miguel Angel Moreno Lopez con un ritardo di 43", mentre al quinto posto ecco Kruijswijk a + 1'29".

Ferrari, Charles Leclerc potrebbe sostituire Raikkonen nel 2019
Nella giornata di giovedi è atteso un annuncio importante, che potrebbe sancire il definitivo addio di Raikkonen , e l'approdo in rosso del giovane francese.

Le salite del Puerto de San Isidro e dell'Alto de la Colladona non hanno mutato lo scenario in corsa, cosa che invece è successa a circa 50 chilometri dall'arrivo sull'Alto Alto de la Mozqueta. Yates e Valverde sono anche i primi due della classifica: il britannico ha 20 secondi di vantaggio sul veterano della Movistar, ancora una volta encomiabile nello sforzo prodotto e ampiamente in corsa per vincere la Vuelta. Iniziata la salita vera, però, è stato subito Steven Kruijswijk a prendere l'iniziativa con Richard Carapaz e Alejandro Valverde a pochi metri e poco più indietro il resto del gruppetto dei favoriti: l'olandese della LottoNL-Jumbo è riuscito ad allungare leggermente, ma davanti la sua azione non è durata a lungo perché lì davanti sono riusciti tutti a ricompattarsi.

Share