MotoGP, Misano, Rossi: "Dispiace la terza fila, Ma anch'io per il successo"

Share

"Sono settimo a un decimo dalla terza posizione", commenta Rossi. Il primo non è stato un giro perfetto, ho fatto un piccolo errore alla fine del primo settore e nel secondo tentativo non avevo le gomme per fare meglio. Le prime curve sono molto strette e chi ci precede ha un bel passo. "Gli altri anni qui rincorrevo, ora siamo davanti e questo è quello che conta". Anche in riesco ad essere più preciso e il passo con le gomme usate non è male.

Se Maverick Vinales è riuscito a strappare un 3° tempo, riuscendo a tirare fuori tutto dalla sua Yamaha M1, Valentino Rossi è parso più in difficoltà sul giro secco. Insomma "C'è ancora tanto da fare", ma le prospettive sono buone. "Era infatti importante migliorare in frenata perchè sarà un fattore importante per la gara". E' difficile dire al sabato chi sarà veloce anche la domenica. Quanto alle condizioni della pista, "nonostante abbia piovuto tanto nella notte l'ho trovata migliore rispetto alle libere. C'era più grip e mi sono trovato bene".

Controlli dei Nas documenti vaccini
Di fatto, invece, la situazione rimane caotica con i NAS chiamati a smascherare genitori inadempienti che presentano false autocertificazione .

Jorge Lorenzo non nasconde la gioia dopo la splendida pole conquistata a Misano in sella alla sua Ducati: "È il risultato di un gran lavoro di squadra - ha detto il maiorchino - Ora abbiamo una moto completissima, che ci permette di andare in pole anche su un circuito per noi non semplice. Partendo dalla prima fila può cercare di scappare". Durante la gara farà molto caldo e sarà più dura, ma con le staccate cercherò di lottare per il podio, proverò a recuperare quei due decimi con l'elettronica. con la guida o modifiche al setting.

Share