Inter, ecco la lista Champions

Share

Per Luciano Spalletti il dado è tratto. Un girone complicato e ad aggravare la situazione le limitazioni per la lista Champions. Oltre ad avere un numero di posti più limitato, infatti, serviva un pareggio economico fra entrate ed uscite dall'ultima lista, quella dell'Europa League 2016-17: così oltre a Joao Mario, che ha passato tutta l'estate sulla lista dei cedibili e che era un "sacrificato" quasi sicuro si sono aggiunti il centrocampista ex-Atalanta e il terzino brasiliano, entrambi arrivati con cartellini "pesanti" (27 milioni per Gagliardini, 26 per Dalbert). Questo significa che saranno fuori dalla Champions giocatori per un valore totale di mercato di circa 90 milioni di euro.

L'esclusione di Roberto Gagliardini e Dalbert dalla lista UEFA dell'Inter per la Champions League sembra ormai inevitabile.

L'Inter potrà contare solo su 20 elementi per la Champions League: oltre le restrizioni del FPF, ai nerazzurri mancano anche due giocatori del vivaio.

Cento passeggeri in quarantena a New York dopo un volo da Dubai
I malati sono stati sottoposti a esami da parte delle autorità del Centers for Diseases Control and Prevention. Ufficialmente la compagnia aerea ha riferito di problemi per 10 passeggeri.

Invero, nonostante l'ultima trasferta di Bologna l'abbia visto titolare, nelle prime partite Gagliardini sembrava completamente avulso da qualsiasi tipo di rotazione con riferimento alla mediana nerazzurra, tanto è vero che non gli è stato concesso da Spalletti nemmeno un minuto.

L'elenco completo: Samir Handanovic, Sime Vrsaljko, Stefan De Vrij, Matias Vecino, Mauro Icardi, Lautaro Martinez, Keita Balde, Andrea Ranocchia, Radja Nainggolan, Matteo Politano, Kwadwo Asamoah, Borja Valero, Joao Miranda, Daniele Padelli, Danilo D'Ambrosio, Milan Skriniar, Ivan Perisic, Tommaso Berni, Marcelo Brozovic, Antonio Candreva e Raffaele Di Gennaro.

Share