A Milano è lo Starbucks day: apre il primo negozio italiano

Share

Per ora sono solamente indiscrezioni ma, oltre allo store che apre il 7 settembre, gli altri locali Starbucks dovrebbero essere così distribuiti: uno a Malpensa e almeno altri due in città, forse in piazza San Fedele e in piazza 25 Aprile. Si tratta di un sogno nel quale abbiamo messo cuore e spirito.

Ma caffè, cappuccino e frappuccino (che, per ora, non è il lista nel locale di Milano) non sono certo tra i più economici: un espresso costa 1,80, un caffè americano 3.50. Nella zona reserve roastery i clienti potranno assaggiare i migliori caffè riserva della giornata e infine, nella parte alta, campeggia un bar dove si potrà bere un aperitivo ad un bancone realizzato in marmo di Carrara. Noi italiani ci siamo fermati al gelato da passeggio, o alla granita, tradizioni difficili da discutere (specialmente in tempi di riscaldamento globale) che attraverso le ere geologiche del costume hanno generato tutto un loro particolare galateo che regola bicchierini, coni, cucchiaini, tovagliolini. Howard Schultz è rimasto affascinato dalla cultura dell'espresso e dall'atmosfera dei bar milanesi nel suo viaggio italiano nel 1983 e nel primo store in Italia ha voluto ricreare le stesse emozioni, anche grazie al design, all'arredamento anni 70 e alle luci. Questa sera in piazza Cordusio ci sarà una festa esclusiva, con circa 400 invitati, e le esibizioni di cantanti e ballerini dell'Accademia del teatro alla Scala.

A Torino il primo scooter sharing elettrico
In particolare Iren ha predisposto un'offerta esclusiva per tutti i propri clienti torinesi che avranno a disposizione sconti dedicati nell'utilizzo degli scooter Mimoto .

Per sbarcare a Milano e aprire la sua prima Roastery europea, Starbucks si è dato un aspetto quasi rinascimentale; di un FRinascimento un po' hoolywoodiano. Lo ha spiegato Martin Brok, presidente Emea di Starbucks, nel corso della presentazione alla stampa del nuovo mega store milanese, il primo in Italia della multinazionale del caffè di Seattle.

Il negozio di Milano è stato aperto da Starbucks insieme al gruppo italiano Percassi, già attivo nel mercato della ristorazione. In tutto quindi, a fine anno, ci saranno in città 5 locali a marchio Starbucks.

Share