Di Maio: sfollati Genova, a breve decreto

Share

"Gli sfollati di Genova hanno perfettamente ragione, non si può lasciare la gente in balia delle elemosine di Autostrade".

Nell'elenco di Salvini non c'è il reddito di cittadinanza, cosa che ha fatto subito innervosire il M5S.

Brasile, Lula non potrà candidarsi alle elezioni presidenziali
L'ex presidente sostiene da tempo la sua candidatura definendo "una farsa" la sentenza espressa contro di lui. Secondo la legge brasiliana, Lula non è idoneo a candidarsi.

Il vicepremier Luigi Di Maio e il premier Conte hanno parlato lungamente al termine del vertice di maggioranza sui conti pubblici. "Il nostro obiettivo è tenere conti in ordine - ha sottolineato Di Maio - ma come obiettivo secondario". Conferme che arriva anche dal ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli alla Camera: "Il Governo metterà in campo forme di aiuto in ordine alle rate dei mutui che molte famiglie sono costrette a pagare su immobili che non possono più abitare". Il problema sono gli interessi sul debito, ma l'Italia ha i soldi per investire. "Noi aspettiamo le leggi che ci consentano di aprire e accelerare cantieri, risarcire cittadini e imprese, e ricostruire il ponte!". Alcuni protestano anche per non essere ancora riusciti a tornare nelle case per prendere gli oggetti di loro proprietà. Gridano "rispetto-rispetto" gli sfollati del ponte Morandi dalle tribune del Consiglio regionale. In settimana ci sarà un monitoraggio strumentale del manufatto per vedere variazioni strutturali o meno. "Qualora gli strumenti facessero rilevare che non ci sono spostamenti e criticità, pur nella precarietà del manufatto, il sindaco si accollerebbe l'onere di modificare l'ordinanza sindacale e permetterci in certe fasce orarie, con accompagnamento dei vigili e con opportune strumentazioni, come piani elevatori, di entrare nelle case a togliere quanto possibile". "Prima che sia troppo tardi". "Oggi non sappiamo nulla".

Share