India, crolla un viadotto a Calcutta: morti e feriti

Share

Quando il ricordo di Genova e del ponte Morandi è ancora fresco, ecco un'altra tragedia.

Calcutta- Crollo di un viadotto a Calcutta, nell'area di Majerhat, a sud della città. Le prime notizie parlano di almeno 5 morti e decine di feriti, anche se il bilancio potrebbe cambiare nelle prossime ore. "Non ci sono morti, contrariamente a quello che si era immediatamente detto, ma solo feriti". Il ponte scavalcava un'area stradale generalmente molto trafficata, la Diamond Harbour Road.

Il crollo della sezione, di circa 30 metri, del ponte di Majerhat è avvenuto nel pomeriggio. I soccorritori stanno combattendo contro il tempo nel tentativo di liberare le persone.

Ue al lavoro per mandare in soffitta il cambio d'ora legale
La misura dovrà essere approvata successivamente dal Parlamento europeo e dai capi di Stato e di governo, il Consiglio europeo . Terna ogni anno stima il risparmio: nel 2017 valeva 567 milioni di kilowattora, pari a 110 milioni di euro.

Stando alle prime informazioni riportate dalla stampa locale, almeno nove persone sono state ricoverate in condizioni critiche. Alle operazioni di soccorso ha partecipato anche l'esercito.

Le autorità per il momento non hanno confermato ufficialmente quanti siano i veicoli e i pedoni rimasti intrappolati sotto le macerie del ponte crollato.

Share