Proteste su volo Lamezia-Roma, Pupo calma passeggeri cantando

Share

LAMEZIA TERME Attimi di tensione su un volo Alitalia da Lamezia Terme a Roma, pieno di turisti francesi di ritorno da una vacanza a Pizzo Calabro, inferociti per un disguido della compagnia italiana riguardante diversi errori sui posti assegnati. Il problema ha provocato le crescenti proteste dei passeggeri francesi che hanno dovuto attendere la corretta attribuzione dei posti e il conseguente ritardo di circa un'ora con perdita di rispettive coincidenze. Pupo che si trovava sull'aereo con la compagna ha iniziato a canticchiare "Su di noi", seguito dagli altri passeggeri.

Istat, disoccupazione scende al 10,4%, giovani a 30,8%. -28.000 occupati a luglio
Nell'Ue a 28 la disoccupazione si è attestata al 6,8% in luglio, in calo dal 6,9% di giugno e dal 7,6% del luglio 2017. Scende anche, di un punto percentuale, il tasso di disoccupazione giovanile , che a luglio si attesta al 30 ,8%.

Dopo qualche parola in francese, si è lanciato nell'esibizione della sua hit - conosciuta in tutto il mondo (e non stiamo esagerando) - "Su di noi", che ha immediatamente stemperato gli animi e coinvolto i presenti (anche se qualcuno di loro sembrava ancora non capire esattamente cosa stesse succedendo). Di certo rimane l'intervento, indispensabile, quasi come se svestiti i panni di cantante avrebbe indossato quelli da medico di bordo. In molti, infatti hanno cominciato ad ascoltare il cantante italiano divertiti dalla sua performance improvvisata. Il fuoriprogramma ha subito tranquillizzato la situazione con i passeggeri non più impegnati a lamentarsi ma a riprendere col cellulare il concerto ad alta quota. E di sicuro si può dire che la sua sia stata una missione compiuta!

Share