Indonesia: scossa di terremoto del 6.9 nell'isola di Lombok

Share

Almeno 10 persone sono decedute a causa degli edifici crollati sulle due isole o perche' colpite da attacchi cardiaci, mentre altre due sono morte a Lombok in seguito al sisma che aveva scosso l'isola qualche ora prima. Non ci sono al momento notizie di danni o feriti.

La scossa, avvertita in maniera distinta in tutta la parte orientale dell'isola, ha provocato delle frane sul monte Rinjani. Probabile vi siano stati nuovi crolli importanti, sia di strutture già fatiscenti che di strutture più sane.

L'epicentro è stato registrato a sud-ovest della città di Belanting a una profondità di sette chilometri, lo ha riferito l'Istituto sismologico americano. Secondo i dati forniti dall'Istituto geologico statunitense, l'epicentro del terremoto è a 7 km di profondità.

Chievo-Juve, le ultime sulle probabili formazioni. Al Bentegodi la prima di CR7
In una nota il club viola, che domenica affronterebbe la Sampdoria a Marassi, ritiene che "dinanzi a tragedie come quella avvenuta a Genova , tutto passi in secondo piano".

Forte scossa al largo delle Fiji.

Sempre nella notte di sabato 18 agosto un terremoto di magnitudo 6.3 ha colpito nuovamente l'isola indonesiana di Lombok.

Il potente sisma - avvenuto tra l'altro in concomitanza con un altro violentissimo terremoto di magnitudo 8.2 della scala Richter [VIDEO], verificatosi nell'Oceano Pacifico fra l'arcipelago delle Tonga e delle Fiji - potrebbe aver provocato ulteriori danni e vittime, i quali andrebbero ad infoltire una lista già molto lunga e, tra l'altro, ancora provvisoria.

Share