Il Milan ferma Strinic per problemi al cuore: salta la Roma

Share

Il difensore croato del Milan, arrivato nella sessione di mercato estiva dalla Sampdoria a parametro zero, necessita di un periodo di riposo in seguito a una iniziale ipertofia del muscolo cardiaco.

Questo il comunicato ufficiale dei rossoneri sulle condizioni di Ivan Strinic: "AC Milan comunica che durante gli accertamenti di routine semestrali, previsti in Italia per gli atleti professionisti, è stato riscontrato che Ivan Strinic soffre di una iniziale ipertrofia del muscolo cardiaco meritevole di ulteriori approfondimenti da eseguire dopo un periodo di riposo".

Crollo ponte Genova, Salvini: "Voglio nomi e cognomi di chi è colpevole"
Un loro gesto di generosità sarebbe ben recepito non solo dal Governo, ma anche dagli italiani . Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Quanto alla possibile diagnosi, Carù approfondisce: "I casi possono essere due". E' un problema congenito presente dalla nascita che può svilupparsi anche in età adulta. Per le prossime partite, infatti, i rossoneri dovranno fare a meno di Ivan Strinic a causa di un problema al cuore che il club vuole approfondire con ulteriori accertamenti. Per intenderci, è la malattia che ha colpito il campione olimpionico di nuoto, Domenico Fioravanti.

"Dal momento che il calciatore è stato regolarmente monitorato, viene da pensare che si tratti di una patologia che si è sviluppata nel corso del tempo e quindi reversibile - conclude il cardiologo - L'ipertrofia fisiologica può essere scoperta con un semplice elettrocardiogramma". "E' un fenomeno che può verificarsi nei soggetti che fanno molta attività fisica". "Per questa ragione - si slegge nella nota - il giocatore dovrà sospendere temporaneamente l'attività sportiva agonistica fino al completamento degli esami".

Share