Milan, senti Raggi: "Bakayoko forte e tecnico. Ma che capelli..."

Share

Intervistato dal quotidiano Il Mattino, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato anche delle rivali per la conquista dello Scudetto: "L'Inter si è fortemente rinforzata, del Milan mi può spaventare Gattuso perché ha studiato a memoria Sarri ed i nostri giocatori e quindi potrà fare bene". Ma del mezzo miliardo incassato sul mercato dal Monaco nell'ultimo anno, una quota è stata garantita anche dal neo rossonero Bakayoko, ceduto al Chelsea per 45 milioni. Ma la cosa non gli impedisce di essere un giocatore molto tecnico. Al Monaco cominciò a imporsi dalla seconda stagione, in un centrocampo in cui c'era comunque Toulalan come punto di riferimento. Ha parecchie altre qualità: è abile nel recupero palla e quando va in incursione è difficile fermarlo, perché ha anche un buon dribbling. Sono contento per il popolo francese, come tutti penso. E poi è forte di testa. "Quello che occupava da noi, secondo centrale di centrocampo". Deve sentirsi importante, e non gli va messa troppa pressione sulle spalle, almeno all'inizio. "Ha il carattere giusto per rapportarsi con un tecnico tosto come Gattuso". Penso che Tiemoué abbia bisogno di essere messo nelle migliori condizioni per esprimersi come sa. Questo non significa che sia uno senza carattere, anzi ne ha tanto.

Vaccini, Di Maio: "Vogliamo che si facciano"
Lo ha detto Luigi Di Maio , ministro per il Lavoro e lo Sviluppo economico in una intervista al Corriere della Sera . Che gli speculatori si preparino ad un settembre di fuoco contro l'Italia è una previsioni fin troppo facile .

L'ex Chelsea, nel giorno del suo 24esimo compleanno - a fine conferenza stampa arriva anche la torta portata dall'altro nuovo acquisto Laxalt - guarda avanti con fiducia alla sua nuova esperienza rossonera, forte anche degli insegnamenti di Antonio Conte, suo allenatore nella scorsa stagione.

Share