Mazzarri: Roma ancora più forte, serve un Torino perfetto

Share

Che partita si aspetta domani? Per ora i giocatori si devono allenare bene, il mio compito è di sapere più cose su di loro. In carriera quando ho avuto una rosa ben assortita numericamente sono riuscito a fare rendere i giocatori al 110%. Merito del mercato. Che non ha certo annullato il gap qualitativo accusato dai granata, ma almeno in avvio di campionato accomuna le squadre di Mazzarri e Di Francesco: hanno comprato molto (rispettivamente 8 e 12 volti nuovi), hanno esuberi da piazzare ormai solo all'estero e soprattutto debuttano in campionato puntando ancora, un po' per scelta e un po' per necessità, su chi già c'era, spiega La Stampa. Anche a centrocampo. È un organico che mi offre tante alternative.

"No, in difesa a centrocampo e sugli esterni siamo a posto dal punto di vista dell'assortimento".

Atlantia, analisti: "Governo non revocherà concessione"
I riflessi su azionisti e obbligazionisti della Società sono già evidenti sulle quotazioni di apertura alla Borsa di Milano .

"E' da verificare il minutaggio degli uomini a disposizione". Sull'undici da schierare domani, però, Mazzarri è chiaro: "Ljajic e Niang hanno venti minuti nelle gambe, devo schierare chi mi dà più garanzie sotto l'aspetto fisico". Queste sono variabili che magari interessano solo a me, magari Di Francesco mi capisce. Domani ho tre cambi. Dovrò tirare fuori tutto il meglio dai giocatori che sono stati con me fino a questo momento.

Succederà che chi giocherà a sinistra ha il piede destro. Si tratta di una sfida fra le più classiche del nostro calcio e i temi d'interesse sono tanti: il Torino vuole provare a dare l'assalto alla zona Europa League, la Roma invece saprà lottare per lo scudetto? La Roma risponderà con il capitano De Rossi perno centrale, Cristante favorito su Strootman in un ballottaggio che comunque sarà risolto solamente a ridosso della partita e infine Pastore, il cui collocamento in campo è stato uno dei principali temi d'interesse della stagione giallorossa. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Share