Diretta Chievo Verona-Juventus, seguila live: le formazioni ufficiali

Share

TOP NOVANTESIMO - Sorrentino 7,5 Inusuale che un portiere di una squadra che subisce tre gol prenda un voto così, ma l'esperto estremo difensore gialloblù tiene a galla i suoi con parate di qualità ed in larga misura. Nei primi minuti del match, ogni pallone toccato da Bonucci ha avuto un accompagnamento sonoro netto e chiaramente udibile, a sottolineare la difficoltà nel ricostruire un rapporto giocatore-tifosi. Finale che si fa caotico, con un gol annullato a Mandzukic grazie all'ausilio del Var e il definitivo 2-3 che arriva grazie alla rete di Bernardeschi. Le sue condizioni sono poi fortunatamente sembrate essere meno gravi di quanto non si temesse inizialmente. Dal dischetto trasforma lo stesso Giaccherini. "Si sono difesi bene - dice Allegri - e hanno sfruttato al meglio le occasioni create. Complimenti al Chievo per la bella partita". Punteggio ribaltato e mussi che han dato l'illusione di saper volare ancora. Poco dopo è Douglas Costa con un tiro a giro ad andare vicino alla rete ma la conclusione si spegne poco sopra l'incrocio dei pali. La mossa avrà una sua ragion d'essere.

Tra poco la Juventus di Cristiano Ronaldo sarà di scena allo stadio Bentegodi di Verona contro il Chievo, questa sarà la partita d'esordio del campionato e naturalmente sarà visibile anche streaming diretta tv e su DaZn. Ma dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, che i bianconeri hanno anche aggiunto un capitale in termini di visione di gioco e di velocità di pensiero che già orienta i movimenti dei compagni e le linee di sviluppo del gioco.

Dopo il pareggio è scattato l'inevitabile forcing bianconero, con i campioni in carica alla ricerca del terzo goal e del bottino pieno. Tutti, o quasi, si sono però distratti dal tabellone, perché nel frattempo ci si è accorti che Sorrentino dopo la botta di Ronaldo ha perso i sensi, per qualche istante. Attimi di trepidazione, sanitari in campo.

Calciomercato Inter, Braida frena: "Rafinha resta al Barcellona"
La dirigenza interista si è riservata l'ultimo giorno di mercato dove potrebbero esserci delle novità in questo senso. Spalletti resta in attesa di un rinforzo che serve a completare una rosa che sembra essere molto competitiva.

Sarà Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli l'arbitro della prima sfida stagionale.

La prestazione di Ronaldo? "Quello che mi ha colpito di più - dice Allegri a Sky - è la semplicità con la quale si è subito calato nella Juve. È stata una buona partita, Sorrentino gli ha tolto la gioia del gol ma alla fine lui era felice per la vittoria".

Share