Titolo Atlantia non fa prezzo dopo ipotesi revoca concessione

Share

Le azioni martedì dopo il crollo del ponte avevano chiuso le contrattazioni con un calo del 5%. Nella seduta di ieri 17 agosto 2018 il titolo è riuscito a recuperare il 6% del suo valore, anche se questa performance non ha nulla a che vedere con il -22% archiviato il giorno prima, quando il titolo ha scontato gli effetti del disastro provocato dal cedimento del viadotto Morandi a Genova, in cui sono morte oltre 40 persone. La posizione del Governo sulle concessioni spaventa tutto il settore autostradale che chiude in rosso con Sias (-7,3%), Astm (-10,5%) ed Autostrade Meridionali (-2,9%).

L'annuncio dell'avvio di una procedura finalizzata alla revoca della concessione di Autostrade per l'Italia "e' stato effettuato in carenza di qualsiasi previa contestazione specifica alla concessionaria ed in assenza di accertamenti circa le effettive cause dell'accaduto".

Loredana Lecciso e Al Bano: Romina reagisce male
Milioni di spettatori provenienti da tutta Italia e non solo, sono stati allietati dal duo canoro. Ma questa volta stai sbagliando .

Lo Stato italiano non dovrà pagare alcuna penale per la revoca del contratto di concessione ad Atlantia. "E' terribile il tentativo di spostare l'attenzione dalle vere responsabilità della tragedia, è possibile che la Procura proceda per attentato alla sicurezza dei trasporti ed è ridicolo che Benetton&Co ora facciano i paladini dei risparmiatori visto che per anni hanno solo pensato a mettere le mani nelle tasche degli italiani aumentando i pedaggi per la manutenzione delle infrastrutture di cui oggi vediamo i risultati".

All'annuncio del premier Giuseppe Conte di revocare la concessione ad Autostrade per l'Italia, la società ha detto di essere fiduciosa di poter dimostrare il corretto adempimento degli obblighi previsti dalla concessione e di essere in grado di ricostruire il ponte in 5 mesi. Inoltre Edizione "a nome dei suoi azionisti e del suo management, esprime profondo cordoglio alle famiglie delle vittime e la propria vicinanza ai feriti e a tutti coloro che sono stati coinvolti nel tragico crollo avvenuto a Genova". La capitalizzazione si attesta a 15,2 miliardi di euro.

Share