E' morto Claudio Lolli

Share

"Una brutta notizia. Se n'è andato Claudio Lolli", scrive su Facebook l'assessore comunale alla cultura Matteo Lepore, sottolineando che Bologna "perde un suo cantautore e un poeta forse troppo dimenticato".

Grave Lutto nella musica d'autore italiana: morto il cantautore Claudio Lolli, uno dei principali esponenti della scuola bolognese. Aveva 68 anni. Lolli era nato a Bologna nel 1950 e aveva iniziato la sua carriera musicale con il disco Aspettando Godot del 1972, prodotto dall'etichetta discografica EMI a cui arrivò grazie a Francesco Guccini. Tra le sue canzoni più famose Ho visto anche degli zingari felici e Borghesia. Numerosi i temi trattati dalle sue canzoni, dalla politica all'amicizia, dalla desolazione alle crisi sociali e culturali.

Modric, Spalletti fa un passo indietro
Dal canto suo, Steven Zhang spiega: "Siamo felici di prolungare il contratto con Spalletti e di continuare insieme". E ancora: "È stato fin da subito un rapporto di stima e fiducia reciproca".

Dopo anni di silenzio, alla soglia dei settant'anni, ha vinto nel 2017 la Targa Tenco nella categoria "Miglior disco dell'anno in assoluto" con l'album "Il grande freddo", oggetto di un crowdfunding lanciato via web.

Share