Ambra parla per la prima volta dell'amore per Allegri

Share

Ambra ammette quindi: "Due anni fa il cuore ha smesso di battere per una persona gigantesca (Francesco Renga, ndr) e poi è stato rianimato da un altro uomo che lo ha fatto con una dolcezza che non si può raccontare".

Ambra ha scelto di tornare a 'brillare'. "Quando è tramontata la storia precedente avevo bisogno di fare qualcosa per me".

Crollo ponte: salvo ex portiere Cagliari
Uno di questi ha avuto per protagonista l'ex portiere del Cagliari Davide Capello . Capello attualmente milita nel Ligino, club della Promozione ligure.

Tuttavia, la showgirl e attrice ha tenuto a precisare che per anni ha rifiutato l'idea di una relazione seria: "Ho mollato molti più analisti che uomini". Con la riservatezza che la contraddistingue, tenta di tenerla al sicuro da fotografi e gossip, ma sul settimanale spende parole d'amore per il suo nuovo compagno. Un allenatore attento ai dettagli, ma che in ogni occasione si defila per non prendersi tutti i meriti di un successo, lavora con umilità ogni giorno e chi sta al suo fianco nella vita professionale lo considera un grande professionista ma non legato alla vanagloria. Con lui è arrivato quello che non stavo cercando ma che era necessario trovassi. Oggi, spiega la Angiolini: "Non mi vergogno più di niente, scelgo le persone con cui fare un pezzo di strada e ho voglia di perdere tempo a cercare il mio punto di vista: se poi si rivela una stronzata non importa". Insomma, sembra proprio che Allegri riesca ad essere unico e speciale dentro e fuori dal campo, con Ambra e con la "Vecchia Signora". Voglio ancora piangere per le cose che mi interessano e godermi persino un fallimento perché ho imparato a soffrire senza tapparmi le orecchie. "Finché non ti concedi la possibilità di sentire il dolore sulle tua pelle non solo non risolvi i tuoi problemi ma non fai un solo passo in avanti verso la verità". "Non me ne strafrego del giudizio altrui, ma ho accettato la possibilità che agli altri non piaccia quel che faccio e non ci sto più male" evidenzia.

Max Allegri e Ambra Angiolini si sono 'trovati', come si dice in gergo. "Gli anni più belli me li sono goduti anche per questo". E oltre alla consapevolezza da adulta e alla solidità strutturale della nuova storia d'amore che fa da base a tutta la sua vita privata, Ambra ha commentato così la sua maturità, arrivata come una pacificazione: "Non devo più andare di moda, sono diventata quasi un marchio DOP e mi sento adulta e diventare adulti significa conquistare spazi che ieri mi sembravano strettissimi".

Share