Roma, Papa Francesco incontra i giovani al Circo Massimo

Share

E ai giovani, il Papa ha additato il modello di San Francesco "ragazzo del XIII secolo" che con coraggio "ha cambiato la storia dell'Italia".

L'iniziativa "Per mille strade", lanciata dal Servizio Nazionale per la pastorale giovanile della Cei, ha permesso infatti di "gustare la bellezza dell'ecclesialità e della collaborazione tra realtà giovanili diverse e variegate, pur appartenenti alla stessa regione", rileva don Ivan Rauti, responsabile della pastorale giovanile della Calabria.

"I vostri sogni sono la vostra responsabilità e il vostro tesoro: fate che siano anche il vostro futuro", ha detto Francesco. Eh ... tante volte la vita fa che gli adulti smettano di sognare, smettano di rischiare; forse perché i vostri sogni mettono in crisi le loro scelte di vita.

Roma, adesso è ufficiale: Nzonzi è giallorosso
Per la Roma è stato determinante il rapporto speciale di Monchi con il Siviglia e la volontà del giocatore. Con il giocatore è stato sottoscritto un contratto di 4 anni, fino al 30 giugno 2022 .

Mons. Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto e presidente dei vescovi di Abruzzo e Molise, ha salutato ieri i giovani presenti ad Isola del Gran Sasso. Ragazzi e ragazze di tutte le età, appartenenti a 195 diocesi, si sono messi in marcia da ogni parte della Penisola per giungere nella Capitale e partecipare all'evento 'Siamo qui, i giovani italiani incontrano Papa Francesco', in programma l'11 e il 12 agosto a Roma. Ma vi siete mai chiesti da dove vengono?

La festa prosegue poi dalle 21.30 alle 23.30 con lo spettacolo "Vado al Massimo", trasmesso in diretta su TV2000, che vede la partecipazione di cantanti e artisti del mondo dello spettacolo. "E i sogni dei giovani sono i più importanti di tutti, sono le stelle più luminose, quelle che indicano un cammino diverso per l'umanità". "Ci prepariamo per questo momento da Dicembre e ora che siamo qui non ci sembra vero". A i primi cristiani si diceva "guardate come si amano". Chiuse via dei Cerchi e via del Circo Massimo, la macchina organizzativa ha funzionato efficacemente. Ora spazio alla musica, di Alex Britti, Clementino, Mirkoeilcane, e alla notte bianca delle chiese. Dopo il congedo di Papa Francesco, la serata è andata avanti con l'intrattenimento affidato alla presentantrice Andrea Delogu. In rappresentanza dei comici italiani, al Circo Massimo di Roma ci sarà Saverio Raimondo. Del resto, nei loro tragitti (a piedi, ma anche in bici e in canoa) i giovani hanno avuto modo di toccare con mano "la bellezza di sentieri e località che, pur non lontani da casa nostra, non conoscevamo", come sottolinea don Alberto Gastaldi, della Liguria, o di luoghi significativi dei propri territori, quali abbazie, santuari, chiese che custodiscono tesori e reliquie.

Share