Roma, dalla Spagna: N'Zonzi ad un passo, c'è l'accordo col Siviglia

Share

Monchi tratta ad oltranza con il Siviglia per il centrocampista francese, ma potrebbe esserco da oggi un'insidia in più. Il club andaluso non vorrebbe allontanarsi troppo dal prezzo della clausola rescissoria, fissata a 35 milioni di euro, mentre la Roma non sembra intenzionata ad offrire così tanto. In queste ore si continuerà a lavorare per trovare un'intesa, dopo che il giocatore ha già detto sì alla Roma e ha comunicato al Siviglia la sua intenzione di andare via.

I giallorossi hanno dato un ultimatum al Siviglia: o accettano l'offerta entro 48 ore oppure vireranno su un altro obiettivo.

Conte: "Manovra rigorosa e con riforme"
Non andremo a toccare settori strategici come sanità, scuola, ricerca perché assicurano una prospettiva di sviluppo. Le parti politiche hanno sicuramente un ruolo perché non c'è stato l'esito positivo aspettato.

Ore 19.05 - Conferme sul buon proseguimento della trattativa, arrivano anche da Gianludimarzio.com, secondo cui si sta lavorando a piccoli passi per portare a conclusione l'affare: serve un ultimo sforzo da parte di entrambe le società. Secondo quanto riporta calciomercato.it, cresce l'ottimismo per poter chiudere l'acquisto di N'Zonzi sulla cifra di trenta milioni di euro. Per quanto riguarda l'ingaggio del giocatore, invece: N'Zonzi ha detto sì al quadriennale da 3 milioni più premi offertogli dalla Roma (per complessivi 3,5 milioni di stipendio).

Share