Allarme salmonella nelle uova fresche: richiamati tre lotti [DETTAGLI]

Share

Ecco quali sono i lotti per quali il Ministero della Salute ha disposto il ritiro immediato.

Il rischio delle uova fresche con salmonella si è concretizzato nuovamente, questa volta con l'Avicola Peligna di Margiotta Mario. A rischio la salute degli italiani, il marchio è Avicola Peligna di Margiotta Mario.

Calciomercato Juve, per Pogba si può ancora sperare
Il Manchester United mette il veto sulla cessione di Paul Pogba . Pogba potrebbe davvero arrivare alla corte di Max Allegri.

A dichiararlo è stato il Ministero della Salute nei giorni scorsi, mettendo in guardia i consumatori relativamente al rischio microbiologico: alcune uova fresche dell'azienda avicola, infatti, sono state analizzate e hanno permesso di riscontrare la presenza del batterio responsabile della salmonellosi.

Come è stato precedentemente accennato, la salmonella può contaminare diversi alimenti tra cui le uova fresche. Dopo la segnalazione del numero dei lotti contaminati, si invitano le persone che potrebbero aver acquistato le uova a liberarsene in fretta o comunque a consegnarle all'ufficio dell'Asl di competenza, per permettere di effettuare ulteriori eventuali analisi. Le uova sono state distribuite in grandi confezioni da 21600 chilogrammi con i numeri di lotto specifici 17-18-0718 con sacenza minima 15 agosto 2018; 19-20-0718 con scadenza minima 17 agosto, 21-22-0718 con scadenza minima 19 agosto 2018. Le uova fresche sono prodotte nello stabilimento in C.da San Martino Raiano, in provincia dell'Aquila. Il patogene è molto diffuso e arriva attraverso gli animali da allevamento ma anche da quelli di compagnia, contamina uova, latte e carne. I sintomi più comuni nausea, febbre, dolori addominali, vomito.

Share