Inter, l’agente di Perisic svela: "Ivan resta. Modric sarebbe un gran colpo"

Share

Sebbene sia uno dei punti fissi dell'Inter di Luciano Spalletti, continuano a girare voci su un possibile trasferimento di Ivan Perisic.

Kalinic all’Atletico, ci siamo: trovato l’accordo tra i due club
Se ne saprà di più nelle prossime ore ma è praticamente certo che Nikola Kalinic lascierà il Milan e si trasferirà in Spagna. Il 30enne attaccante dovrebbe invece firmare un contratto quadriennale a 2.5 milioni di euro a stagione.

Il presente però è tinto di colori nerazzurri: "L'anno scorso ho firmato un nrinnovo di 5 anni, mi diverto molto qui e sento che siamo sulla strada giusta per tornare ai fasti di un tempo. Sono felice che la Serie A stia tornando ad avere il fascino dei tempi d'oro". Se dovessi cambiare club, sarà solo per un club di assoluto livello e per una lega di primissimo blasone. Non dimentichiamo che sul croato c'è anche il Manchester Utd, dunque, si profila un super duello tra le due big Mondiali per cercare di strappare il forte esterno all'Inter. Ho sentito già dell'interesse di altri club nei miei confronti, ma sarò io a decidere la mia prossima destinazione. "Ora che ho fatto un grande risultato con la Croazia, mi manca solo qualcosa di importante in Champions". Neanche lui può fare molto, dipende tutto dal 10 madridista, che deve parlare con Florentino Perez e dimostrare di voler davvero approdare a Milano come si dice. Se il no sarà confermato, l'Inter dovrà così dire addio al desiderio di ricostruire la coppia belga di centrocampo formata da Radja Nainggolan e Dembélé (sebbene l'ex romanista non abbia preso parte alla recente campagna di Russia), in attesa di capire cosa ne sarà dell'affare Modric. Lo stesso giocatore ha aperto ad una sua eventuale cessione, dichiarando che gli piacerebbe molto giocare in Spagna o in Inghilterra.

Share