Vaccini, Burioni: "Non ho paura delle minacce dei no vax"

Share

Lo sfogo social potrebbe costare all'autrice una denuncia. "Un obbligo flessibile nel tempo e nello spazio", ma lei, ministro, è un medico o una poetessa?", ha scritto Burioni rivolgendosi alla ministra della Salute, Giulia Grillo. "Smetta di dire circonvolute nullità e faccia ritirare questo vergognoso emendamento o passerà alla storia, e al primo morto di morbillo sarà giustamente sbranata dall'opinione pubblica". Da queste parole, è emerso l'ennesimo botta e risposta mediatico fino alle ultime pesanti parole al momento al vaglio della Digos.

HO SAPUTO che vai al mare al n. prego di non incontrarti e in cuor mio spero che affoghi!

Di Maio: intesa con la Lega sulle grandi opere
Ad assicurarlo e' il ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini ad Arcore alla festa del partito. La sanzione è un approccio sbagliato bisogna coinvolgere le famiglie, devono ascoltare il pediatra.

La replica del virologo in prima linea contro i no vax: "Sempre più in alto". Un post su Facebook che, come da copione, ha scatenato i soliti leoni da tastiera che invocano una "spedizione punitiva" contro quello che considerano il loro più accerrimo nemico. E sul fatto indaga la Digos di Rimini. Burioni da una spiaggia di Marina centro li liquida come "un branco di babbei", sebbene sia dispiaciuto per tanta violenza. "Si tratta di fanatici che non hanno un approccio razionale al problema, e finiscono con l'esasperare i toni". La risposta non è scontata: il vaccino che abbiamo è molto efficace, ma se viene utilizzato in bambini che hanno meno di sei settimane non solo non funziona, ma 'paralizza' il sistema immune impedendogli addirittura di rispondere bene alle dosi future di vaccino. Io le avevo risposto per le rime. Poi, l'insulto. Diretto. "Per ogni lacrima versata, per ogni notte insonne, per ogni discriminazione, per ogni ora tolta ai nostri figli dietro questa guerra... il mio più sonoro vaff!".

Anche il Partito Democratico ha espresso la massima solidarietà al virologo pesarese.Se Michele Anzaldi ha chiesto l'intervento immediato della Polizia Postale, il segretario Martina, invece, ha giudicato "indegni oltre ogni limite" gli attacchi contro Burioni.

Share