Supercoppa di Francia: il PSG travolge 4-0 il Monaco

Share

A Shenzhen, in Cina, il Paris Saint-Germain ha conquistato il primo trofeo della stagione ufficiale, la Supercoppa di Francia, battendo il Monaco per 4-0. Si tratta del primo trofeo per Gigi Buffon (in campo 90′) con la nuova casacca dei transalpini.

Non ci sono ancora Cavani e Mbappé, in panchina Marquinhos e Neymar, Tuchel schiera Di Maria falso nueve contro il Monaco di Jardim, che invece deve fare a meno di Falcao, Subasic, Sidibè e del nuovo acquisto Golovin. Sesta Supercoppa consecutiva per il Psg, che eguaglia il record del Lione e supera il Monaco come nel 2017. Il portiere italiano ha voluto ringraziare non solo la sua attuale società, ma anche la Juventus; un pensiero anche a Kevin Trapp, che gli ha dato la maglia numero 1: "Anche a 40 anni si può essere ancora felici per la vittoria di una supercoppa".

Bimba muore punta da una medusa, ecco cosa fare se succede
Il nome tecnico è Carybdea marsupialis e fa parte del gruppo dei cubozoi il medesimo delle vespe di mare . Nei mari tropicali vivono molte meduse dalla elevatissima tossicità, ma quella è fra le più letali.

Nel secondo tempo il Psg controlla il match: i parigini prima sfiorano il tris ancora con Di Maria, poi lo trovano al 67': N'Soki ancora travolgente sulla sinistra, passaggio al centro per il figlio d'arte Tim Weah che fulmina inesorabilmente Benaglio. Il pubblico cinese invoca l'ingresso in campo di Neymar: Tuchel lo accontenta, inserendo il brasiliano al posto di Verratti al 76' a giochi ormai fatti. Il Monaco ha l'occasione per il pari, ma Lopes sbaglia da due passi e nel finale di tempo puntuale arriva il raddoppio, realizzato da Nkunku.

Share