Spread btp-bund torna a crescere, Milano volatile

Share

Seduta in netto calo per i listini europei, con la Borsa di Milano che detiene la performance peggiore e lo spread Btp/Bund in aumento. Ma oggi è stato anche il giorno della Bank of England sui tassi di interesse. A Francoforte il calo è stato dell'1,49%, a Parigi dello 0,68%, a Londra dell'1%, a Madrid dell1,02%. Il Ftse Mib cede l'1,8%, a 21.398,8 punti.

Il balzo dello spread (che torna ai livelli di metà giugno) il rendimento del Btp decennale torna al 3%. Vendite anche su Poste Italiane (-5,41%) e Saipem (-5,29%). Tra gli istituti di credito, i cali più netti sono quelli di Ubi (-3%), Bper Banca (-3,17%), Intesa Sanpaolo (-3,88%) e Unicredit (-3,96%). Tra i finanziari, pesanti anche i titoli assicurativi: Unipol perde il 4,14%, UnipolSai -3,28%.

Calciomercato Napoli, Darmian sempre più vicino: c’è il via libera di Mourinho
Il presidente del Napoli ha confermata la trattativa per Darmian: "Si avvicina, è vero, ma serve l'ok di Mourinho ". Il Napoli si ritroverà il 2 agosto e volerà a Dublino dove sabato prossimo affronterà il Liverpool in amichevole.

Sulla parità Fca, che ha beneficiato dell'ipotesi di allentamento delle regole anti emissioni negli Stati Uniti, mentre una consistente corrente di acquisti ha registrato Ferrari, che ha concluso in crescita del 4%.

Share