Dylan Dog arriva in TV, Bonelli progetta una serie in dieci episodi

Share

Sergio Bonelli Editore si prepara e debuttare in campo televisivo producendo una serie tv dedicata al suo personaggio più famoso: Dylan Dog. Stiamo investendo e creando spettacoli originali di alta qualità tra cui la nuova serie basata su Dylan Dog.

Dopo il riuscito esperimento di Monolith, primo lungometraggio targato SBE, uscito nei cinema la scorsa estate, ma soprattutto dopo il flop del film Dylan Dog: Dead of Night del 2011, quando ancora i diritti dell'indagatore dell'incubo non appartenevano all'Italia, ecco che la creatura di Tiziano Sclavi è pronta per un lancio in pompa magna. Allo studio progetti dedicati a Martin Mystère, Mister No, Dampyr, Dragonero, Il Confine e l'universo legato a Nathan Never, così come altri personaggi e nuove property.

Giuda ballerino, Dylan Dog arriverà sui nostri piccoli schermi! Dylan Dog è uno di quei rari fenomeni che riescono a coniugare un vasto pubblico, un seguito di culto (Dylan ha ispirato festival e fan-film, come il Dylan Dog Horror Fest che nei primi anni '90 ha avuto centinaia di migliaia di partecipanti), con un alto apprezzamento sia da parte di critici letterari che intellettuali.

Il salto di Roglic al Tour
Un banalissimo errore a Hockenheim gli e' costato la vittoria del Gp e la testa della classifica mondiale. Maglia a pois per Julien Alaphilippe , a Pierre Latour invece la maglia bianca di miglior giovane.

Inglese, poco più che trentenne, vive nella Londra contemporanea e, come investigatore privato, accetta solo casi "strani", soprannaturali e inquietanti. A confermarlo sulle colonne di Variety sono Davide Bonelli e Vincenzo Sarno, rispettivamente presidente e responsabile dell'area sviluppo della Sergio Bonelli Editore. Il fumetto di Dylan Dog, è stato distribuito in 30 paesi e attualmente è venduto in 11 nazioni.

Il principale editore del settore di fumetti in Italia, Sergio Bonelli, ha annunciato l'uscita di una serie TV ispirata ad uno dei personaggi più amati e conosciuti fra i fumetti più importanti del settore.

Share