WhatsApp, in arrivo le videochiamate di gruppo

Share

L'aggiornamento in distribuzione proprio in queste ore per gli utenti Android, a quanto pare, consente di segnare come "già letti" i messaggi anche all'interno del menù delle notifiche, aiutandoci a far scomparire l'iconcina per quelle conversazioni che in un determinato frangente e momento riteniamo poco utili per noi. Mubarik parlò infatti di videochiamate di gruppo, che avrebbero permesso a ben quattro utenti di partecipare simultaneamente alla stessa videochiamata di WhatsApp. Secondo gli sviluppatori, la funzione è stata studiata per funzionare anche quando ci si trova in zone dove la connessione ad internet è scarsa o non particolarmente veloce.

"Siamo lieti di annunciare - si legge sul blog ufficiale - che stanno arrivando le chiamate di gruppo sia voce che video".

Una volta avviata la videochiamata o la chiamata con un singolo contatto, apparirà un'icona che servirà per aggiungere alte persone per un massimo di 4. Attualmente non è possibile avviare una videochiamata direttamente da un gruppo.

Nave italiana ha soccorso e riportato in Libia 108 migranti
Abbiamo denunciato un caso di palese violazione delle norme internazionali da parte di una nave mercantile italiana, Asso 28 . Non è un caso se Salvini nelle ultime settimane ha chiesto più volte, ma invano, di riconoscere la Libia come porto sicuro .

Facebook ha deciso di iniziare a monetizzare WhattsApp e così ad iniziare a ripagare l'acquisizione da 19 miliardi di dollari dell'app di messaggistica, avvenuta a inizio 2014. Se uniamo gli utenti attivi su Facebook Messenger e WhatsApp, questi rappresentano il 79% dell'intero mercato della messaggistica.

Gli utenti, spiega in comunicato, possono continuare ad avere pieno controllo sui messaggi che ricevono. Verosimilmente, queste condizioni porteranno le grandi aziende a mantenere un buon livello di velocità nelle risposte (e, di conseguenza, a massimizzare la fiducia nei consumatori verso WhatsApp Business), ma allo stesso modo non scoraggeranno le piccole imprese che vorranno utilizzare il servizio e che non avrebbero alcun problema a rispondere alle richieste nel giro di un giorno.

Share