Milan, tra mercato e campo: le parole di Gattuso in conferenza stampa

Share

Schietto come sempre, Rino Gattuso non si tira indietro nella conferenza stampa che precede il match contro il Tottenham valido per l'International Champions Cup. Ecco le sue parole: "Stiamo lavorando bene". Mi aspetto che la squadra dia continuita' rispetto alla sfida contro lo United. Sarà una gara molto aperta, loro grande realtà del calcio inglese. "Da parte mia sento che tutti i giorni si dice che rischio il posto". Vi è sempre il rischio di essere rimpiazzati da un altro collega nel ruolo e ciò crea un po' di apprensione.

Ricorsi respinti, Catania ripescato in serie B insieme a Novara e Siena
Inizialmente la cerimonia per conoscere la prossima stagione del campionato cadetto era in programma per martedì 31 luglio. Novara e Catania sono con un piede e mezzo in Serie B .

Sono molto contento di come abbiamo lavorato. "Penso che gli spettatori di Barcellona-Tottenham o di Milan-Manchester United si siano divertiti". "Ma la tranquillità non svanisce quando hai voglia di lavorare con professionalità e serietà". Mi piacerebbe dirti di sì, ma direi una str.ta. "Poi, siccome non decidiamo noi ma chi rappresenta il club, l'importante è guardare avanti e lavorare con grande professionalità". Fa parte del gioco, anche se siamo lontani di calciomercato si parlerà finche non chiude - spiega Gattuso -. Ormai funziona così, i giocatori stanno sempre attaccati al telefonino, controllano le notizie sul web, leggono di tutto e alcuni parlano con i procuratori. Non solo questo, però, visto che lo "scambio" sarà bilaterale, ossia la società rossonera, oltre ad inviare da Milano i propri referenti sul territorio, organizzerà anche dei corsi, con cadenza periodica, per i tecnici delle scuole calcio affiliate, così da permettere agli allenatori nostrani di salire a "Casa Milan" e per apprendere tecniche e segreti direttamente dal personale qualificato e in forza al Milan.

Share