F1: Raikkonen, Vettel? Ci sono regole chiare

Share

Dopo avere effettuato il colpo della vita, 50 milioni di dollari all'anno per il prossimo e quello dopo, il campione mondiale in carica ha pensato bene di fare anche un dono a Sebastian Vettel: è arrivato in ritardo al circuito, è salito sulla sua Mercedes, ha sbagliato una curva finendo fuori pista e rovinando la sua macchina. Poi la paura passa, Hamilton (che qui aveva vinto tre volte in precedenza, nel 2016, nel 2011 -al Nurgburgring - e nel 2008) regge con le gomme e va a trionfare, scavalcando nella classifica generale Vettel e portandosi a +17 sul rivale. Costretto al ritiro Ricciardo con l'altra Red Bull: l'australiano era partito dall'ultimo posto in griglia per la sostituzione di un motore che invece ha fatto flop. "Il mio sogno si è manifestato in pista". Lo streaming legale e sicuro del Gran Premio di Formula 1 che si correrà in Germania, sarà la modalità scelta da quelli che non hanno un abbonamento alla pay tv.

"Onestamente mi sentivo alla grande stamattina, appena sveglio".

FORMULA UNO: GP GERMANIA, VETTEL E FERRARI IN POLE PER MARCHIONNE

"Ho sempre creduto di poter vincere". L'impatto sul risultato della gara è stato enorme. Ho fatto un lungo primo stint, mi sono però dovuto fermare prima che iniziasse a piovere, poiché le gomme non potevano più tenere.

Con tutti gli interrogativi che si porterà dietro il dopocorsa, l'analisi della direzione gara dell'episodio del rientro in pista dopo aver imboccato la corsia di ingresso box, il passaggio di Hockenheim è un bel colpo in chiave mondiale e Lewis ammette: "Direi di sì, può essere un punto cruciale della stagione, ci sono stati alti e bassi, l'errore di Sebastian oggi ha avvantaggiato noi della Mercedes ed è bellissimo essere qui - in casa Mercedes - la nostra seconda casa, e fare doppietta, soprattutto ora che hanno appena rinnovato il contratto di entrambi".

Marchionne stenta a guarire, Louis Camilleri lo sostituisce in Ferrari
Nella notte hanno cominciato a circolare indiscrezioni sulla successione. Le fonti del Lingotto non commentano. Lo scrive Automotive News Europe .

Share