Wimbledon 2018: la finale Djokovic Anderson in diretta LIVE

Share

Wimbledon 2018 è trasmesso in diretta tv sul satellite: il canale di riferimento è Sky Sport 1, che è disponibile al numero 201 della piattaforma satellitare e naturalmente oggi trasmetterà anche la finale Anderson Djokovic, ultimo atto di due settimane davvero molto ricche anche dal punto di vista dell'offerta televisiva. Kevin Anderson, che ha 32 anni, è la vera sorpresa di questo torneo.

Sarà un redivivo Novak Djokovic a sfidare domani Kevin Anderson nella finale di Wimbledon: dopo la maratona vinta dal sudafricano su John Isner, oggi - al termine di una battaglia tennistica lunga più di cinque ore - il serbo ha superato Rafa Nadal.

Sbilanciati i precedenti a favore del serbo, che conduce 5-1, avendo vinto gli ultimi cinque confronti, comprese due sfide sui prati di Church Road.

"Difficile trovare le parole ripensando a quanto ho fatto per tornare qui - ha dichiarato Djokovic al termine del match - Sono sopraffatto dalle emozioni".

Djokovic-Anderson, gli head to head premiano il serbo. Il 31.enne riassapora il gusto della finale a tre anni dall'ultima volta e andrà alla caccia di una quarta affermazione a Wimbledon dopo i trionfi del 2011, 2014 e 2015. Speriamo di poter assistere anche oggi ad un incontro scoppiettante e per nulla avido di colpi di scena: adesso che sapete come guardare la diretta streaming Nadal-Djokovic, sia in TV che in mobilità, non ci resta che augurarvi una buona visione (vi alleghiamo a seguire anche la diretta testuale di Eurosport, nel caso in cui non possiate seguire il match nel suo contributo audio-visivo).

Accordo tra Italia, Germania e Austria per fermare gli sbarchi
Per Jüsten "dal punto di vista della Chiesa molti dei punti proposti sono difficili da capire, soprattutto per quanto riguarda l'umanità e la misericordia".

La semifinale tra Djokovic e Anderson sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky, su Sky Sport Uno, e in diretta streaming su Sky Go.

Ripartenza con un livello di tensione elevatissimo: primo game con Nadal al servizio che dura 16 minuti, lo spagnolo annulla due palle break prima di riuscire a tenere il servizio.

Djokovic-Anderson, chi sarà il re di Wimbledon?

Anche Djokovic ha sorpreso, ma per motivi diversi.

Share